Microsoft rilascia la nuova tastiera con il tasto Emoji

Nati più di 20 anni fa, gli Emoji sono spesso ritenuti una diretta evoluzione degli Emoticons, il quale una volta era popolarmente utilizzato con pochi simboli necessari alla comunicazione (come “ : – ) “ e simili). Gli Emoji sono molto di più di semplici faccine, spesso rappresentati tramite un piccolo simbolo grafico. Il loro segreto sta nell’uso d’un particolare codice (definito Unicode) che può essere identificato da tutta la maggior parte dei servizi. Sia sul web che sul nostro PC, è possibile visualizzare la stessa faccina (anche se con piccoli cambiamenti) e spesso non bisogna scaricare l’immagine della faccina, visto che il codice viene identificato e tradotto nel sistema. Su PC, Android, iOS e così via: il mondo parla Emoji.

La Microsoft non è da meno, specialmente visto che Windows 10 è capace di scrivere ed identificare gli unicode degli Emoji, associandolo così ad una faccina propria. La funzione è stata integrata qualche tempo fa di nascosto e poi resa sempre più evidente. Quel che però ha finalmente confermato la pura inclusione degli Emoji nel sistema è stato l’annuncio che riguarda due nuove tastiere: una ha un tasto dedicato ad Office, mentre l’altro ha un semplice simbolo d’una faccina sorridente.

 

Le funzioni di queste tastiere sono piuttosto evidenti: usando la versione con il tasto di Office sarà possibile aprire velocemente le Apps abbinate alla suite o anche i programmi principali (ad esempio usando il tasto Office+W, viene aperto Word). La versione che ha invece la faccina Emoji permette di aprire il menù delle faccine che possiamo inserire in un qualsiasi messaggio o applicazione. Ovviamente questi pulsanti possono essere personalizzati sotto alcuni aspetti, ma riguarda ormai un passaggio verso il futuro dove la comunicazione attraverso qualche piccola faccina grafica è molto importante.

La nuova tastiera della Microsoft inizierà ad essere distribuita durante questo mese, al costo (americano) di 60  dollari. Un prezzo che per la nostra zona non cambierà di tantissimo, e bisogna anche ben specificare che verrà distribuita anche una versione Bluetooth più piccola e meno costosa (50 dollari) con una batteria a lunga durata.

Categoria: PC Matica